giovedì 29 gennaio 2009

West Ham - Hull City 2-0

Continua a stupire il nostro West Ham, sappiamo in che condizioni societarie siamo, eppure la squadra continua a dimostare un incredibile determinazione sul campo da gioco - assimilati a pieno gli schemi di Zola, i nostri giocatori stanno dimostrando di poter competere praticamente con tutti (direi che fuori dalla nostra portata rimangono sempre le solite: Liverpool, Manchester United, Chelsea e Arsenal, più il sorprendente Aston Villa).
Prosegue così la serie di risultati utili consecutivi, questa volta a cadere sotto i nostri colpi è l'Hull City, capace di un inizio di stagione importante e fresco di campagna rinforzamento in grande stile, ma arrivata con questa partita alla sesta sconfitta consecutiva.

Formazioni.
West Ham. Green; Neill, Collins, Upson, Ilunga; Behrami, Parker, Collison, Noble; Di Michele, C. Cole.
Hull City. Duke; Ricketts, Turner, Zayatte, Dawson; Marney, Ashbee, Kilbane, Geovanni; Cousin, Manucho.

I goal.
Al 33' un redivivo Di Michele porta avanti gli Hammers: una splendida conclusione di C. Cole, viene respinta corta da Duke, sul pallone si avventa il giocatore italiano che insacca.
Il raddoppio arriva al 55' minuto, con C. Cole (sesto goal nelle ultime sette gare), il quale converte in rete un bel pallone offertogli da Di Michele.

Sabato prova del nove contro l'Arsenal.

5 commenti:

Jacopo ha detto...

Cole sta tenendo un ritmo davvero niente male, purtroppo non sono riuscito a vedere la partita, comunque sono davvero soddisfatto, nonostante la società in crisi riusciamo ad essere avanti al Manchester City dei ricchi sceicchi!

galchiber ha detto...

Da sottolineare anche una traversa 2 pali per Di Michele ed un rigore sbagliato da Noble nel primo tempo... AVANTI COSI' UNITED!

Jericho09 ha detto...

E ancora 3 punti! Scordiamoci di quella dannata zona retrocessione e proiettiamoci in alto, ce lo meritiamo!

Jacopo ha detto...

jericho dobbiamo puntare in alto soprattutto perchè probabilmente ci daranno punti di penalizzazione per la situazione economica della società, ma non ci sono novità su questa cavolo di trattativa??

sembo ha detto...

Grande prestazione, bene così. Grandissimo Di Michele che ormai sembra aver ritrovato se stesso.