sabato 24 gennaio 2009

FA Cup: Hartlepool United - West Ham 0-2

Ritorna la FA cup, dopo la vittoria nel turno precedente con il Burnsley per 3 a 0, il West Ham elimina un'altra formazione di categoria inferiore (per la precisione di League One) ovvero l'Hartlepool United.
Gli Hammers giocano una partita maschia su un campo difficile, sia per le condizioni del terreno di gioco sia per l'ambiente "ostile" caratteristico dei campi di squadre minori che si possono incontrare in FA Cup.
In ogni caso superiamo anche questo turno, dimostrando di aver assimilato a pieno gli schemi di Zola; la squadra ha raggiunto la consapevolezza della sua forza.

Formazioni.
Hartlepool United: Lee-Barrett; Sweeney, Nelson, Clark, Humphreys; Monkhouse, Jones, Liddle, Robson; Mackay e Porter.
West Ham: Green; Faubert, Collins, Tomkins, Ilunga; Behrami, Parker, Noble, Collison; C. Cole e Di Michele.

Sono 6849 gli spettatori al Victoria Park (di cui 856 tifosi del West Ham al seguito), è la prima da titolare per il diciannovenne Tomkins, il quale farà una buona gara.
Al' 2' min., il West Ham è subito pericoloso; il difensore Nelson mette in difficoltà il proprio portiere con un colpo di testa arretrato, Lee-Barrett mette in corner.
Al 8', risponde l'Hartlepool United: su calcio d'angolo, Green esce a vuoto, Mackey colpisce di testa ma Parker (oggi capitano) salva sulla linea.
La partita è molto combattuta e il secondo fallo consecutivo di C. Cole sul portiere avversario scatena una mezza rissa tra più giocatori che si conclude con le ammonizioni dello stesso attaccante degli Hammers e di Ilunga.
Al 44' min., il West Ham si porta in vantaggio: azione offensiva sulla fascia sinistra di Di Michele, il quale passa il pallone a Collison all'interno dell'area di rigore, il giovane centrocampista tocca d'esterno per l'accorrente Behrami che di sinistro insacca in rete, portandoci in vantaggio.
Due minuti dopo, arriva il raddoppio, lancio lungo intercettato di mano da Nelson (veramente era abbondantemente fuori area). Calcio di rigore trasformato da Noble.
La ripresa è sicuramente caratterizzata da una grande staticità nel gioco, il West Ham non preme sull'accelleratore e l'Hartlepool United non riesce colmare il gap tecnico-tattico con la grinta e la determinazione.
Due occasioni da sottolineare con Liddle, ma Green è sempre attento.
West Ham batte Hartlepool United 2-0.

E' stata la prima partita senza Bellamy; dobbiamo renderci conto che non possiamo proseguire in campionato e in FA Cup senza acquistare un giocatore che lo sostituisca: Savio, di cui si parla un gran bene, è un opzione, ma obiettivamente chi è che spenderebbe 10 milioni di euro per prenderlo? Io la ritengo una cifra assolutamente eccessiva, sia perchè la società ha incassato 13 milioni di euro per Bellamy, di conseguenza si avrebbe un utile (più ingaggio che non so' quantificare) abbastanza basso, sia perchè è un giocatore acerbo e su cui si farebbe un investimento che nelle condizioni in cui siamo probabilmente sarebbe come un "all in" a poker.
Personalmente, dopo esserci fatti soffiare il presti di Osvaldo (che io ammiro moltissimo) punterei ad ottenere il prestito di Balottelli, che lo vedo ormai ai margini dell'Inter.

p.s. Tafferugli sugli spalti tra tifosi del Hull City e del Millwall.

9 commenti:

Jericho09 ha detto...

Si vince, si va avanti, si spera...
La FA continua a sorriderci, anche senza Bellamy.

Per quanto riguarda Balotelli, sono convinto che Mourinho lo schiererà soltanto a calciomercato concluso, quando avrà la testa solo per l'Inter. Al massimo cosa possiamo chiedere? Un prestito per 6 mesi? Ce lo concederebbero solo se rimanessero tutti gli altri attaccanti.

Jacopo ha detto...

Il prestito di Balotelli sarebbe un affarone, anche se Moratti ha sempre confermato di voler trattenere SuperMario, comunque la cifra si è abbassata a 6,5 milioni (è tanto, ma molto più accettabile), il giocatore sarebbe già a Londra, ieri ha salutato i compagni, speriamo che Nani abbia fatto un buon colpo!

sembo ha detto...

ho visto la partita e la squadra ha giocato davvero bene anche perchè non sono partite semplici (vedi Portsmouth uscito giocando in casa). Cole si è mangiato 2 gol abnormi, per il resto buona prestazione. Vediamo con l'Hull. Inoltre, posto questo da tuttomercatoweb:
Savio N'Sereko (19) è ad un passo dalla firma con in West Ham. Nella serata di ieri, dopo aver visto dalla tribuna vincere i suoi ormai ex compagni di squadra sull'Empoli per due a zero, il talento tedesco di origini ugandesi è volato in Inghiletrra, accompagnato dal suo procuratore Bastianelli. Segno evidente che la trattativa tra il Brescia e il West Ham si chiuderà in via definitiva entro la giornata di oggi, massimo domani. Trattativa che porterà nelle casse delle rondinelle una cifra pari a 6,5 milioni di euro. Nella sua ultima apparizione sulle gradinate del Rigamonti, Savio N'Sereko ha ringraziato tutti: "Mi spiace enormemente di lasciare Brescia, la squadra e l'allenatore. E' in questa squadra che sono cresciuto e sono diventato calciatore, ma l'offerta che mi è stata fatta è di quelle che non si possono rifiutare".

Mah, non capisco come si fa a puntare su uno giovane cosi per sotituire uno come Bellamy. Balotelli non credo verrà, specie dopo questa. Ma Ashton tornerà a giocare o no prima o poi?

sembo ha detto...

Cioè io con quei soldi avrei preso un giocatore + maturo e di carattere, poi certo se Savio sarà all'altezza in un campionato diverso da quello italiano, glielo e me lo auguro.
Altra notizia da calciomercato.com: Newcastle, West Ham, Everton e Portsmouth seguino Javier Saviola, l'attaccante argentino messo sul mercato dal Real Madrid.

Abbiamo Sears che a parte ieri non ha giocato quasi mai e io personalmente gli darei + spazio.

Boleyn andrew ha detto...

Io ritengo che investire su savio potrebbe rivelarsi un affarone per la nostra squadra.Il giovane ragazzo,infatti, è uno dei più promettenti dell'intero panorama giovanile continentale e,anche se non prontissimo adesso,potrebbe rivelarsi magari fondamentale per lo scacchiere degli hammers dalla prossima stagione in poi.
Prendere in prestito balotelli o saviola non credo rientri nei piani di nani,considerata la nostra precaria condizione finanziaria.Di certo per non rimpiangere bellamy,non ci resta che pregare e sperare che di michele continui a fare quello che ha fatto con il fulham,e che carlton cole non ritorni in letargo(in fa cup l'ho visto male però).
Attacco a parte, speriamo che quets afinestra di mercato si chiuda al più presto,perchè non si può più stare con questa paura di perder da un momento all'altro i vari parker,upson,green ecc.

galchiber ha detto...

SAVIO EFFETTIVAMENTE COSTICCHIA UN PO' PER QUANTO ABBIA DIMOSTRATO FIN'ORA, MA IL SOLO FATTO CHE LIVERPOOL E NAPOLI SIANO SULLE SUE TRACCE SIGNIFICA CHE EFFETTIVAMENTE E' UN GIOVANE DI BUONISSIME QUALITA' E PROSPETTIVE. BALOTELLI NON SI MUOVERA' DA MILANO, SONO D'ACCORDO CON JERICHO09.
NEL FRATTEMPO E' STATO CEDUTO ANCHE HAYDEN MULLINS AL PORTSMOUTH... ORA LA ROSA E' ABBASTANZA SFOLTITA, CREDO CHE MULLINS SIA STATO CEDUTO CON LA CONCOMITANZA DEL DEFINITIVO RECUPERO (TOCCO FERRO) DA PARTE DI KYERON DYER
A BREVE DOVREBBE RIENTRARE ANCHE DANNY GABBIDON, MA LA SPERANZA DI TUTT IE' DI RIAVERE AL PIU' PRESTO IL GRANDE DEAN ASHTON!

ULTIMA COSA: E' FONDAMENTALE VINCERE MERCOLEDI CONTRO L'HULL PER RAGGIUNGERE UN RELATIVAMENTE TRANQUILLO 32, I SEGUENTI 2 IMPEGNI SONO A DIR POCO PROIBITIVI, GUNNERS IN TRASFERTA E RED DEVILS IN CASA, ANCHE SE SU QUEST'ULTIMA HO MOLTA PIU' FIDUCIA RICORDANDOMI DELL'INCREDIBILE RIMONTA DELLO SCORSO ANNO!

ALWAYS C'MON UNITED!

Jericho09 ha detto...

Sono molto fiducioso, sopratutto per la sfida contro lo United. Per quanto una squadra sia forte, prima o poi è destinata a perdere alcune partite.

Lo Zio ha detto...

5° turno: Boro

Jacopo ha detto...

venduto anche quashie....