venerdì 11 dicembre 2009

Si ritira Ashton

Dean Ashton a ventisei anni ha chiuso oggi la sua carriera da calciatore professionistico.
Una gravissima perdita per il West Ham sia dal punto di vista tecnico sia da quello economico (ricordiamo che l'investimento iniziale sul giocatore prelevato dal Norwich per 7,2 milioni di sterline nel 2006).
Ashton cominciò i suoi problemi fisici nell'agosto del 2006: in un allenamento con la nazionale inglese in vista dell'amichevole con la Grecia, l'attaccante si scontrò con Wright-Phillips procurandosi la rottura della caviglia destra. Dopo aver saltato una stagione intera, tornò a calcare i campi di gioco nella stagione 2007-08, segnando 11 goal in 35 partite; ma nell'maggio dello stesso anno, Ashton si rinfortunia alla medesima caviglia: da allora l'osso non si è mai riuscito a ricalcificarsi definitivamente, impedendogli di tornare a calcare i campi di gioco.

Ashton probabilmente farà l'allenatore.

2 commenti:

Jacopo ha detto...

È davvero triste, abbiamo passato un intero anno a dire "Dai, ora torna Dean e risolviamo tutto!", mi dispiace davvero molto...

alfredo ha detto...

E' un anno orribile...non ci sono parole...Good luck Mister DEAN!