giovedì 11 settembre 2008

Zola nuovo manager

L'ex giocatore del Chelsea Gianfranco Zola è in nuovo manager della nostra squadra.
Le sue prime parole alla conferenza stampa si sono concentrate sull'emozione di allenare per la prima volta una squadra importante e che il suo gioco sarà decisamente offensivo, ispirandosi alla sua fantasia di quand'era giocatore.
Zola è alla prima vera e propria esperienza professionale nel ruolo di manager e prenderà 1,2 milioni di euro a stagione.
Il mio pensiero: secondo me la società ha fatto una scelta decisamente azzardata, Zola, è stato un grande giocatore, ma sicuramente non ha l'esperienza e nemmeno il carattere per gestiere una formazione di Premier. Penso che l'Islandese abbia pensato: prendiamo Zola, spendiamo poco e se facciamo schifo gli diamo la colpa a lui.
Zola deve veramente fare un miracolo per ottenere dei risultati con questa squadra, si è vero abbiamo vinto due partite su tre in questo inizio di campionato, ma non facciamo illusioni, guardiamo in modo realistico la nostra situazione attuale: il livello della nostra squadra è decisamente tra i più bassi del torneo, possiamo ottenere molto solo "mettendo gli attributi", e il fattore Upton Park farà sicuramente il suo, tuttavia non penso che si possa pensare più di un decimo, undicesimo posto.
Zola ha un compito difficilissimo, ha solo da perdere da questa situazione: non può limitarsi ad ottenere una salvezza tranquilla, deve ottenere di più se vorrà continuare a fare l'allenatore o il manager.

9 commenti:

daniele ha detto...

pessima scelta

ICF MI ha detto...

anche a me non piace molto... spero di sbagliarmi per il bene degli HAMMERS !

vedremo

Sardus*hammer ha detto...

Gianfranco è una persona in gamba e molto intelligente quindi non avrà difficoltà ad affrontare questa nuova avventura. Da buon sardo ha un carattere forte che gli permetterà di mantenere unito lo spogliatoio. Purtroppo paga il fatto d'essere stato un beniamino dei blues, ma già da subito imparerete ad amarlo!

Sardus*hammer ha detto...

Gianfranco è un'uomo in gamba e si farà rispettare. Da buon sardo ha un carattere forte e saprà gestire lo spogliatoio...c'è parecchio scetticismo perchè è stato un blues,ma imparerete ad amarlo!

GiL ha detto...

Secondo me, prima di giudicare, guardiamo cosa saprà fare...ovviamente l'inizio non sarà con il botto (spero di sbagliarmi), però vedrete che Zola darà la carica ai suoi giocatori! forza hammers! e gran bel blog! complimenti!!! non vedevo l'ora di condividere la mia passione con altri!

manja ha detto...

i risultati li emetterà il campo...forse Zola manca di esperienza però credo che possa davvero insegnare qualcosa ai nostri.

manchiamo di qualità è vero ma se giochiamo con il coltello tra identi ogni partita possiamo dire la nostra.

cobrahammer ha detto...

non sono entusiasta,sopratutto x il suo passato chelsea,ma da adesso in poi forza gianfranco

galchiber ha detto...

a me piace come persona ma come coach non lo posso giudicare, sono però fiducioso nella sua gestione! Prima che un beniamino dei blues (che non me ne può fregare di meno) è un beniamino per tutto il mondo del calcio "sano"

Luca ha detto...

E ora che le partite vinte sono 4 su sei???? Magari poi le riperde tutte insieme ma almeno qualcosa di diverso s'è visto. Eppoi è stato uno dei giocatori più rispettati nel calcio inglese per serietà e correttezza quindi affan..lo il chelsea e come on hammers