lunedì 15 settembre 2008

West Bromwich Albion away

Parte con una sconfitta l'avventura di Gianfranzo Zola al West Ham. Il nuovo manager degli hammers non era però ancora presente sulla panchina nella partita che ha visto prevalere il West Bromwich Albion per 3 reti a 2.
La squadra di casa è passata immediatamente in vantaggio con una rete siglata da Morrison, alla quale hanno risposto i londinesi, dapprima con Noble che ribatte una corta respinta del portiere interventuto a salvare un pericoloso colpo di testa di Di Michele e successivamente con Neill, lesto a realizzare in mischia il gol del momentaneo vantaggio. Due minuti dopo arriva però il nuovo pareggio dei locali messo a segno con un penalty da Bednar.
La sconfitta per gli hammers arriva nei minuti finali a causa di un gol di Brunt.

4 commenti:

galchiber ha detto...

Purtroppo è partita male ma resta la fiducia a Magic Box.
Avete idea dell'entità dell'infortunio di Ashton?

ICF MI ha detto...

brutta sconfitta!! Queste sono le partite da vincere per prendere fiducia e stare lassu' in alto!!! Dai Zola facci sognare!

Spillo ha detto...

oltre a questa sconfitta e all'infortunio di Ashton un'altra tegola è caduta sul West Ham...il crack finanziario della compagnia low cost XL ci ha lasciati senza sponsor...

manja ha detto...

siamo più forti di ogni avversità!!!

grande united ieri!!!