domenica 17 gennaio 2010

Aston Villa - West Ham 0-0

Uno strepitoso Robert Green porta al West Ham un punto fondamentale per la lotta alla salvezza: strepitoso l’intervento nei minuti di recupero su Gabriel Agbonlahor. In una partita in cui Gianfranco Zola ha dovuto fare a meno di ben tre attaccanti di ruolo (Cole, Franco e Hines) e dovendo schierare il giovanissimo Nouble Frank, i ragazzi hanno portato a casa un punto importantissimo.

L’Aston Villa sognava i tre punti per la lotta al quarto posto, ma nel primo tempo non è stato in grado di essere praticamente mai pericoloso, al contrario, nella ripresa i giocatori di Martin O’Neil hanno cercato di vincere a tutti i costi la partita, creando diverse occasioni da goal.

Martin O’Neill:”Siamo delusi non abbiamo vinto la partita ma io sono felice con lo sforzo di lato. Abbiamo non aveva molto tempo per prepararsi, ma una volta entrato ho pensato che abbiamo dominato. La squadra ha fatto bene e stiamo ancora lottando su tutti i fronti”.

Gianfranco Zola: “Le prestazioni dei giocatori è stato incredibile. Sono molto orgoglioso di loro.[…] Sono fortunato ad avere giocatori come loro. Abbiamo una squadra giovane e di giocatori che possono migliorare. Essa mi rende ottimista se siamo in grado di imparare a gestire partite come questa possiamo rimanere in campionato. "

5 commenti:

ANDREA the Hammers ha detto...

Zola ha ragione quando si dice orgoglioso di questi ragazzi.oggi non era facile uscire indenni dal villa park,ma con una prova di grande scarificio ed attenzione siamo riusciti a muovere la deficitaria classifica.
ora in attesa di sviluppi e decisioni definitive, prepariamoci a vivere 20 giorni di fuoco con avversari alla nostra portata contro i quali presumibilmente si giocherà la nostra salvezza.
complimenti ancora a zola,alla vecchia guardia che non ha tradito e alla voglia dei giovani.

alfredo ha detto...

Grande Zola..questi sono gli allenatori che possono salvare il salvabile in una situazione grave come stiamo...Alla fine ci salveremo e sempre con grande onore...Onore che manca all'altra parte del mio cuore....sulla sponda romana biancoazzurra!

ANDREA the Hammers ha detto...

Intanto le voci sul fronte societario vedono in pole position,nuovamente l'ex birmingham sullivan.
il mercato è bloccato e la squadra attende con ansia buone nuove.bravo zola a tenere comunque i ragazzi distanti da queste chiacchiere.

ANDREA the Hammers ha detto...

è QUASI UFFICIALE...GOLD E SULLIVAN deterranno il pacchetto di maggioranza del whu.
cellino beffato ed il sultano malese decisamente dispiaciuto.diamo atto a cellino per aver contribuito a dare una scossa a questa situazione che si era un pò arenata.presentando un'offerta concreta,infatti, ha rischiato di comprare la squadra in poche ore e ha richiamato la decisa reazione dei 2 ex birmingham che evidentemente volevano tirarla un pò per le lunghe e magari comprare quando il prezzo era calato,magari con la squadra già in championship.
i re del porno ad upton park,speriamo che non siano pornografici anche i risultati.

Sandro ha detto...

Bravi ragazzi!
Comunque non ho capito perchè Zola ha buttato nella mischia Alino solo nel secondo tempo!
Quando sono entrati lui e Stanislas abbiamo iniziato a giocare seriamente!