lunedì 6 aprile 2009

West Ham - Sunderland 2-0

Il West Ham con caparbità e determinazione batte un ostico Sunderland per 2-0.
I nostri, così, si riportano al settimo posto in classifica superando nuovamente il Wigan; di fatto d'ora in poi possiamo porci un obiettivo da perseguire da qui a fine stagione: tenere questo benedetto settimo che, secondo me, è un grandissimo risultato per le condizioni in cui siamo.
Sabato partita giocata con il cuore della nostra accademy, la quale porta a giocare in Premier due ragazzi di grandi potenzialità come Tomkins e Stanislas. Due ragazzi del 1989 che vanno a segno entrambi per la prima volta nella massima divisione inglese nella stessa partita. Due ragazzi che fra qualche anno saranno dei campioni acclamati, e che molto probabilmente, purtroppo, non vestiranno la maglia "claret and blue".
La nostra accademy, storicamente, è la migliore di tutto il Regno Unito, e se non si avrà la forza economica di mantenerla ad alti livelli finirà per essere un filone d'oro in esaurimento (vedasi vivaio Toro, per farvi capire).

Formazioni.

West Ham. Green; Neill, Tomkins, Upson, Ilunga; Noble, Spector, Stanislas, Boa Morte; Di Michele, Tristan.
Sunderland. Gordon, Bardsley, Ferdinand, Ben-haim, Collins; Malbranque, Whitehead, Richardson, Leadbitter; Cisse e Murphy.
I goal.

Al 41' min., Stanislas viene imbeccato in area di rigore dalla destra da Boa Morte, e il giovane centrocampista inglese di destro di prima intenzione imbatta spedendo il pallone alle spalle del portiere avversario.

Al 52' min., Tomkins di testa insacca a seguito di un calcio d'angolo di Noble dalla destra.

2 commenti:

Jacopo ha detto...

bella vittoria, soprattutto se scaturita da 2 giovani, speriamo che dati i limitati fondi si possa sperare in questi giovani

alfredo ha detto...

Importantissima vittoria...finalmente abbiamo ricominciato a vincere anche in casa ma la notizia più bella sono le due reti dei due giovani dell'accademy. Questa squadra quest'anno ha evidenziato un orgoglio insperato e l'attaccamento alla gente il rispetto che questi giocatori nutrono verso il proprio pubblico sta facendo la differenza. fino d ora un campionato sublime...Ora se i ragazzi ci credono e tengono botta possiamo davvero consolidare questa posizione di gran lusso vista la situazione societaria e le tante cessioni. Grandi Hammers ... I'm forever Blowing Bubbles!
ALE